Arriva nei negozi il Nokia X6.

Sbarca finalmente (anche) in Italia il Nokia X6, primo full touch capacitivo della casa finlandese. La notizia è stata resa nota da Nokia attraverso un comunicato stampa, da cui apprendiamo anche che X6 viene fornito anche con l’ interessante servizio Nokia Comes With Music, un abbonamento che offre accesso illimitato a tutte le tracce presenti nel Nokia Music Store. Un terminale che – almeno nella filosofia – è la “sintesi” tra la multimedialità dell’apprezzatissimo 5800 Xpress Music e le capacità social dell’N97 mini. Un prodotto quanto mai completo, offerto ad un prezzo non proprio popolare di 560 – 600 euro, che si discosta di molto dalle previsioni degli appassionati.
nokia-x6.1

Nokia X6 è dotato di ben 32 gb di memoria interna, espandibile attraverso schede microSd – brava Nokia, speriamo sia di esempio per tutti – dotato di display capacitivo da 3.5″ ed una fotocamera con ottica Carl Zaiss da 5 megapixel – ce ne saremmo aspettati otto, viste le ambizioni di questo telefono. Bello è bello ed anche i contenuti ci sono, ma con una concorrenza cosi agguerrita difficilmente il prezzo resterà fissato cosi in alto a lungo.

Si chiama GT540 il nuovo smartphone Android di LG.

LG aveva promesso nuovi smartphone Android, e sembra non voler venir meno all’impegno. Da un file User Agent Profile emergono infatti le prime informazioni riguardo ad un nuovo smartphone dotato del sistema operativo mobile di Google. Dovrebbe chiamarsi GT540, dotato di display touchscreen con una risoluzione di 320 x 480 pixel e di connettività GSM/EDGE/HSDPA. A vedere la risoluzione dello schermo, potrebbe non trattarsi di un apparecchio  particolarmente votato alla multimedialità, anche se la connettività è completa. L’ annuncio presumibilmente il prossimo anno.
android

(more…)

Da LG in arrivo l’ erede di KM900 Arena, LU9400 Arena Max.

Sembra proprio che LG stia lavorando all’evoluzione di uno del suo KM900 Arena, uno dei suoi cellulari touch più apprezzati, tanto da averne richiesto la certificazione per la connettività wi-fi all’ente Wi-Fi Alliance, come emerso dal suo sito. Da cui apprendiamo anche che il prossimo nato dovrebbe chiamarsi LU9400 Arena Max, ma altri dettagli sono ancora ignoti.

Nikon_Wi-Fi_Logo_color

(more…)

Green Charger Save Energy, l’ applicazione per il risparmio energetico.

I vari alimentatori lasciati inutilmente collegati alle prese di corrente sono una delle più frequenti cause di spreco domestico. Capita, per esempio, di lasciare un cellulare collegato per ore al suo caricabatterie, ormai completamente carico. Green Charger Save Energy è un’ applicazione, disponibile su Ovi Store, concepita per limitare questa nostra pessima abitudine. Può lavorare tranquillamente anche in background, “rubando” poche risorse al sistema, e ci segnalerà con avvisi visivi e sonori quando la ricarica della batteria è terminata. Lo fanno già tanti cellulari, verrebbe da pensare: la trovata, infatti, sta nella ripetizione degli avvisi stessi, che alla fine ci porterà – per esasperazione? – a staccare il caricabatterie dalla presa. Green Charger offre anche altre interessanti funzionalità, come la percentuale esatta di batteria consumata, autonomia residua in stand-by ed in conversazione. “Perché installarlo? Fa risparmiare e previene il riscaldamento globale per un pianeta più verde”, queste le parole degli sviluppatori. I dubbi sulla sua effettiva utilità sono gli stessi degli altri prodotti – ed abitudini – definiti “eco-friendly” – come il Blue Earth – ed anche la risposta è la stessa: se ad usarlo sono dieci persone è del tutto inutile, se sono dieci milioni qualcosa cambia. E poi è anche gratis

green charger

Arriva la videochiamata per la nuova release di Fring.

La celebre applicazione di messaggistica e VoiP della israeliana fringland Ltd è giunta ora alla versione 4.00.05. La svolta in questo aggiornamento è data dalla possibilità di effettuare videochiamate, per esempio ai nostri contatti Skype. La connessione è un po’ lenta, ma una volta collegati la qualità delle comunicazione è buona. In assenza di reti Wi-Fi, Fring sfrutta le connessioni 3G, quindi è  indispensabile per il suo uso un piano tariffario illimitato. Si può procedere all’aggiornamento sia da cellulare, tramite un’ apposita pagina dell’ attuale Fring, sia scaricandolo dal suo sito. Ecco a voi il video dimostrativo ufficiale.

fring

(more…)

Gia nei piani di Sony Ericsson Xperia Pureness 2.

Non è passato neanche un mese dal lancio di Xperia Pureness, primo telefono al mondo con display trasparente, ma sembra che Sony Ericsson stia già lavorando al suo successore. A dichiararlo è Daniel Mauritzson, uno dei designer della casa nippo-svedese a capo del progetto Pureness. Il suo intento sarebbe quello di costruire un cellulare il più semplice possibile, nelle linee quanto nell’utilizzo, eliminando tutte le funzioni superflue. Una scelta coraggiosa, in tempi in cui si tende a concentrare nei cellulari le funzioni di svariati dispositivi portatili. Soprattutto in considerazione del prezzo di vendita dell’ attuale Pureness, di circa 600€, che lo relega ad un mercato di nicchia. Eppure, come ha dichiarato Mauritzson, sono occorsi due anni per il suo sviluppo. Viene spontaneo pensare che un impegno cosi grande in ragione di volumi di vendita cosi ristretti è imputabile solo ad una operazione di immagine, sperimentando oggi le tecnologie che avranno successo domani.

Sony-Ericsson-Xperia-Pureness_2

Nessun aggiornamento a Windows Mobile 6.5 per Xperia X1.

Secondo quanto riportato dal sito asia.cnet.com, Sony Ericsson avrebbe annunciato di non prevedere un aggiornamento da Windows Mobile 6.1 alla versione 6.5 per il suo smartphone Xperia X1. Una notizia non piacevole per i possessori di questo terminale, che vede la sua ragione in una palese scelta commerciale: l’ aggiornamento per Xperia X1, ancora in vendita, avrebbe potuto sovrapporlo al suo successore, Xperia X2, che monta di serie Windows Mobile 6.5. E in tal modo, si differenziano due prodotti in sostanza molto simili, con buona pace dei consumatori.

sony-ericsson-xperia-x1-smartphone